Cerca
0

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Impugnatura Brava: utilizzo e manutenzione

Installare un impianto di aspirazione centralizzato rientra tra le priorità di moltissime persone: vivere in un ambiente sano e pulito è fondamentale. Le allergie agli acari della polvere e alle polveri sottili sono molto diffuse tra la popolazione con conseguenze anche gravi per la nostra salute.

GDA, con i suoi impianti di aspirazione centralizzati, è da sempre impegnata in un costante miglioramento dei propri sistemi. La ricerca e le innovazioni tecnologiche permettono di sviluppare nuovi prodotti e garantiscono risultati di altissimo livello.

Le nostre soluzioni migliorano l’aria che respiriamo all’interno delle nostre abitazioni e degli ambienti dove lavoriamo.
Questa purificazione, grazie all’eliminazione definitiva di polvere, allergeni, acari, garantisce un ambiente sano, pulito e sicuro.

La richiesta di installazione dell’impianto di aspirapolvere centralizzata è aumentato in maniera esponenziale, non solo per gli edifici di nuova costruzione o in fase di ristrutturazione, ma anche per quelli già abitati.

Tipologia di aspirapolvere centralizzato

L’impianto di aspirazione centralizzato viene installato da tecnici specializzati e si può scegliere tra un impianto classico a filo o un impianto innovativo con tecnologia wireless.

Nel caso di impianto a fili, questi ultimi accompagnano parallelamente tutta la canalizzazione dei tubi, mettendo in contatto una presa con l’altra. Nella presa che viene installata nel muro, ci saranno due lamettine a cui collegare i cavi. L’ultima parte del tubo che poi verrà usato per l’aspirazione è metallica. Nel momento in cui viene inserito nella presa, fanno contatto le due parti metalliche e si avvierà così l’aspirazione.

La tecnologia a fili non è l’unica possibilità che GDA offre ai propri clienti. Infatti è possibile scegliere la soluzione in modalità wireless con attivazione dell’impianto grazie all’impugnatura Brava.

Modalità di utilizzo e manutenzione

Utilizzo

Nel caso di impianto di aspirazione centralizzato wireless, non vi è la presenza di fili. Il funzionamento dell’impianto avviene attraverso un comando sull’impugnatura Brava. Al click del pulsante di accensione l’impianto entra in funzione, la polvere e la sporcizia viene aspirata e canalizzata attraverso una rete di tubi alla centrale aspirante. Qui la polvere viene filtrata e le particelle più piccole, come batteri e acari, vengono espulse all’esterno permettendo all’ambiente che stiamo pulendo di rimanere sano. Un ulteriore click sull’impugnatura e l’impianto viene spento.

Vediamola nello specifico:

L’impugnatura Brava GDA ha una forma tale da consentire di impugnare comodamente il manico e restare comodi per tutta la durata dell’aspirazione.
E’ estremamente leggera (circa 80gr) e maneggevole, permettendo pulizie approfondite in ogni angolo della casa senza fatica. Anche con una mano sola.

Nella parte posteriore dell’impugnatura Brava vi è il collegamento al tubo flessibile di aspirazione che poi verrà collegato alla presa nel muro.
Anteriormente vi è il tubo telescopico, al quale si possono collegare gli accessori specifici per le pulizie: scope e spazzole per aspirazione dei pavimenti, lancia studiata per pulire gli angoli più difficilmente raggiungibili, spazzolino snodato per spolverare, o qualsiasi altro accessorio nella vasta gamma che GDA offre ( scopri QUI tutti gli accessori GDA )
Grazie al pulsante presente sul dorso dell’impugnatura Brava, sarà possibile avviare ed interrompere in qualsiasi momento l’aspirazione.

Manutenzione

La manutenzione per l’intero impianto di aspirazione è importante per garantire il suo corretto funzionamento, prevenire possibili guasti e assicurarne la sua longevità. Affinché ci sia un corretto funzionamento generale, è necessario anche fornire la giusta manutenzione all’impugnatura Brava.

Abbiamo già appurato che non viene alimentata con fili quindi con elettricità. In che modo allora possiamo gestirne il funzionamento? Con delle semplici pile!

Al momento dell'acquisto l'Impugnatura Brava Wireless viene fornita di pile. Come il funzionamento di un comune telecomando per la televisione, anche l'impugnatura viene attivata solo nel momento del click. Questo riduce notevolmente il consumo delle pile in dotazione. Tuttavia sarà necessario sostituirle prima o poi.
Molto importante capire dove sono e come sostituirle in modo tale da non incorrere in incidenti tecnici indesiderati.

Posteriormente, in vicinanza della parte che si collega al tubo, vi è una vite che può essere svitata con un semplice cacciavite. Alzando il coperchio, vedrete le pile comodamente posizionate e felici di fare il loro lavoro.
Una volta sostituite, si richiude l’impugnatura Brava riavvitando la vite ed il gioco è fatto!

Poche mosse anche per i meno esperti: guarda il video per scoprire com’è semplice.

L’impugnatura Brava è una fantastica alternativa per assicurare la giusta comodità e funzionalità durante l’aspirazione.

L’impugnatura wireless Brava è adattabile a qualsiasi modello di centraline GDA, prodotte dal 2008 ad oggi.

Per tutti i modelli precedenti a quella data invece, sarà necessario installare il Ricevitore Wireless esterno cod. 0102343.